Festa del centenario e debutto in campionato. La Vigor si prepara a una settimana di fuoco

SENIGALLIA – Iniziata la settimana che porta la Vigor Senigallia al fatidico appuntamento con il primo impegno ufficiale. Domenica 12 alle 15.30 a Chiaravalle inizia il campionato e i ragazzi di Mister Clementi daranno il via alle danze facendo visita ai “cugini” rossoblu della Biagio Nazzaro.

Appuntamento a cui la Vigor si presenta dopo un ottimo precampionato. 5 le amichevoli disputate dal sodalizio del Presidente Federiconi, altrettante le vittorie, ottenute con ampio merito e sprazzi del calcio voluto dal Mister rossoblu. Indicazioni importanti quelle arrivate dalla squadra, che ha dimostrato un evidente compattezza, evidenziata dallo “0” alla voce “reti subite”.

Ora, evidentemente, si inizia a fare sul serio. Quello con il team di Mister Malavenda è sicuramente un test probante, che la Vigor non vuole assolutamente sbagliare.

Nel frattempo, venerdì sera alle 21, al Teatro “La Fenice” andrà in scena la festa del centenario rossoblu. Eh si, 100 anni di Vigor Senigallia. Una serata, quella organizzata dal comitato organizzativo, capitanato da Giorgio Marcellini, che sarà dedicata agli amanti dei colori rossoblu e a chi ne fa e ne ha fatto parte in questo secolo di storia. Un tributo alle imprese degli “undici” rossoblu già iniziato con le t-shirt celebrative, su cui sono apposte le centinaia di nomi dei giocatori che ne hanno onorato i colori e la storia.

Occasione ghiotta quella della serata per presentare alla platea senigalliese la rosa dei rossoblu che si preparano al debutto in campionato.
Venerdì 10 e domenica 12. Due appuntamenti chiave nella settimana di fuoco della Vigor Senigallia.