La prima volta di Perri vale tre punti e terzo posto: la Vigor batte la Vastese 1-0

SENIGALLIA – Lo sguardo era quello giusto quando è entrato in campo a inizio ripresa, Matteo Perri scalpitava più del solito. Il bomber aveva una voglia matta di segnare e la sua prima volta in rossoblu vale tre punti, terzo posto e un boato gigantesco del Bianchelli. La Vigor Senigallia supera (anche) la Vastese 1-0 e si prende il terzo gradino in classifica, a solo due lunghezze dalla vetta.

Ma quanta fatica, la compagine abruzzese si è confermata una formazione di assoluto livello, imbrogliando le trame della Vigor per quasi tutto l’arco della gara. Il primo squillo è di Denis Pesaresi, su cross di Bucari, che di testa impegna Del Giudice. Ci prova anche D’Errico, su invito di Kerjota, ma la conclusione è debole. A ridosso dell’intervallo, Di Nardo impensierisce la retroguardia rossoblu, senza però trovare la via del vantaggio.

Nella ripresa, il copione è simile: match bloccato ma la Vastese sembra più brillante, sfruttando le corsie laterali. Gli ospiti aumentano i giri del motore: è Maiorano a sciupare di testa la rete del vantaggio, poco dopo è Greselin a imitare il suo compagno e successivamente capitan Altobelli. L’episodio chiave arriva alla mezz’ora: angolo per i rossoblu, piuttosto contestato dalla Vastese, Marini colpisce e trova la respinta del portiere, la sfera giunge a Perri che insacca da pochi metri e fa esplodere il Bianchelli. E’ il suo primo gol in maglia Vigor, è il suo primo gol davanti ai suoi tifosi.

Doccia fredda per gli abruzzesi che non riescono più a creare potenziali palle gol fino al triplice fischio. Finisce così, una Vigor Senigallia più cinica che mai si prende altri 3 punti. La classifica è presto per guardarla, ma una sbirciatina possiamo anche darla. Lo meritiamo. Grandi ragazzi, grazie tifosi!

VIGOR SENIGALLIA-VASTESE 1-0

VIGOR SENIGALLIA (4-3-3): Roberto; Mori (76’ Vrioni), Marini, Magi Galluzzi, Bucari; Mancini, Gambini, Baldini (80’ A. Pesaresi); Kerjota (90’ Rotondo), D. Pesaresi (76’ Lazzari), D’Errico (54’ Perri). All. Clementi.

VASTESE (3-5-2): Del Giudice; Altobelli, Orchi, Montebugnoli; Calì (60’ Busetto), Maiorano, Favo, Sansone (90’ Bracaglia), Gomes (76’ Chrysovergis); Di Nardo, Greselin. All. Lucarelli.

ARBITRO: Cortale di Locri.

RETI: 75’ Perri.

NOTE: spettatori 1100 circa.

Credits by Carlo Castorina