L’ansia rossoblu ai tempi di WhatsApp: “Ragazzi, potete ricordare a tutti che domenica gioca la Vigor…?”

SENIGALLIA – La partita di domenica contro il Valdichienti Ponte l’abbiamo già presentata, però ci sono partite e partite, campionati e campionati, sogni e obiettivi.

Un’intera città non fa altro che pensare al possibile raggiungimento di un traguardo vicino, ma ancora da conquistare. Lo sa bene anche l’amministratore delegato Luca Meggiorin, che come tutti i componenti della società, in questi giorni fatica ad addormentarsi o se ci riesce sogna sempre la stessa cosa.

E infatti Meggiorin stamattina presto ci manda un messaggio, ci espone il pensiero che rimbomba tra le menti di tutti i dirigenti rossoblu e ci dice: “Ragazzi, mi raccomando oggi c’è da ricordare nuovamente e bene l’appuntamento per domenica. C’è una sfida importantissima, a casa nostra, dove tutti uniti, tutti insieme, una squadra e una città possono e devono far vibrare ancora una volta il Bianchelli, colorandolo di rosso e blu. C’è da coronare un sogno D’amore atteso da tanto tempo…”.

Musica per le nostre orecchie, miele per gli innamorati di un calcio romantico e vero che, in altre categorie, fatica ad esistere. Certo Luca, ricordiamo subito e volentieri l’appuntamento a tutti: domenica, ore 16.30, stadio Bianchelli. Portate un indumento rosso o un indumento blu, o entrambi, o tutto ciò che possa rappresentare i nostri splendidi colori! Arrivate con discreto anticipo e passate prima nei pressi delle edicole Fioretti o Quilly’s per garantirvi la prevendita dei biglietti… FORZA VIGOR SENIGALLIA!