Cuore, anima e intensità: domenica la Vigor cerca riscatto a Fossombrone (ore 14,30)

“Sono convinto che i ragazzi e lo staff proveranno a riscattarsi già dal prossimo impegno. Mettendo in campo cuore, anima e intensità”.

Ripartiamo dalle parole rilasciate in settimana dal presidente Franco Federiconi per presentare forse, fin qui, la partita più importante della stagione.

Domenica la Vigor Senigallia, reduce da due stop consecutivi, farà visita alla Forsempronese. I locali vantano il momentaneo secondo posto in classifica, condividendolo con Castelfidardo e Porto d’Ascoli.

Impossibile dire che sarà una partita facile, doveroso però riscattare le ultime prestazioni non all’altezza della nostra realtà. Classifica alla mano, servono punti. Navigare nella pancia della graduatoria non è sicuramente piacevole, pertanto strappare un risultato positivo a Fossombrone è di vitale importanza.

Servirà cuore. Perché nei momenti di difficoltà, a volte bisogna scavarsi dentro e trovare la giusta energia positiva per superare gli ostacoli. Servirà anima. Un’unica anima. Remare tutti verso la stessa direzione, sempre. E servirà intensità. La Vigor vanta un enorme bagaglio tecnico, condito con la giusta intensità da dover mettere in campo, è possibile reggere il confronto con chiunque.

Quindi, non ci resta che fissare l’appuntamento. Si gioca domenica, presso il Comunale “M.Bonci” di Fossombrone. Kick off ore 14,30.

Cuore, anima e intensità​. Forza rossoblu!