Una Vigor molto giovane esce a testa alta dal Del Conero

TOMMASO-ROSSI

 

La Vigor Senigallia perde 3 a 1 con l’Anconitana e saluta a testa alta la Coppa Promozione,

Allo stadio Del Conero l’undici rossoblu è sceso in campo con una formazione ricca di giovani, sia per concedere loro una opportunità importante, sia per far rifiatare coloro che sin qui hanno giocato di piu.

I dorici, che per passare il turno dovevano vincere con almeno due gol di scarto, hanno raggiunto l’obiettivo andando a segno con Venturim (2′), Colombaretti (2′ st) e Zaldua (17′ st). Nel mezzo c’è stata però gloria per il giovane Rossi (33′) autore del momentaneo 1 a 1 (con un tiro fantastico di controbalzo dai 25 metri!) con cui si è chiuso il primo tempo.

La Vigor quindi saluta la Coppa e ora si concentra al prossimo impegno di campionato: domenica alle 15.00 ad Ostra Vetere arriva la Laurentina.