Fc Vigor solida a Sassofferrato: 0 a 0 in casa della capolista. Ma quel rigore…

IMG_6321

 

Una partita intensa, dall’inizio alla fine, con il Sassoferrato Genga capolista che fa capire con la sua fame e determinazione perché è lassù, e l’Fc Vigor Senigallia che non è affatto da meno: lotta, corre, suda, respinge e punge, confermando i progressi tattici e di mentalità palesati sin dall’inizio del 2018.

Un tipo di gara che, va detto, alla fine porterà Minardi a non compiere mai una parata, mentre il rivale e collega Latini – in copertina la settimana scorsa per aver segnato un gol – è chiamato a respingere un rigore di Pesaresi e ad intervenire numerose volte su conclusioni dal limite dei biancorossoblu, alcune abbastanza velenose, altre un pò meno.

Il rigore, appunto: poteva essere la svolta del match poco oltre la mezz’ora del primo tempo, con Denis Pesaresi che si guadagna un penalty e si incarica della battuta, ma il tiro – dopo un paio di finte – è troppo centrale e Latini respinge con un piede.

Peccato perché andare in vantaggio sarebbe stata una gran benzina per l’undici di Goldoni. Ciò non toglie che resta una prestazione assai incoraggiante. La squadra non ha mai tirato indietro la gamba, su un campo difficile, di fronte ad un pubblico locale appassionato che non ha mai smesso di dare supporto ai propri beniamini e di mettere pressione agli avversari. Davvero una bella prova di maturità superata bene da Rosi e compagni (impeccabili in difesa). E’ mancata solo la ciliegina, ovvero il gol e i 3 punti. Ma i segnali che emergono sono alquanto incoraggianti per il proseguo del campionato.

Prossima verifica domenica prossima 18 febbraio, alle ore 15.00, quando allo stadio Bianhelli l’Fc Vigor Senigallia ospiterà il Villa Musone. Una formazione assai temibile, ancorché capace oggi di rimontare la Filottranese dallo 0-2 al 2-2.

Tabellino SASSOFERRATO GENGA – FC VIGOR SENIGALLIA 0-0
SASSOFERRATO GENGA: Latini, Ruggeri, Corazzi, Brunelli, Ferretti, Arcangeli, Petroni, Cicci, Ciccacci (46’ Toteri), Monno, Turchi. All. Goffredi
FC VIGOR SENIGALLIA: Minardi, Gregorini, Giobellina, Cuomo (64’ Marini), Curzi, Rosi, Roberto, Pallavicini, Pesaresi, Siena, Alessandroni (80’ Gorini). All. Goldoni
ARBITRO: Gagliardini di Macerata
NOTE: spettatori 200 circa. Al 35′ Latini para rigore a Denis Pesaresi.