Goldoni post-Alma: “Sconfitta immeritata, ma nessun alibi. Ripartiamo”

parla-mister-goldoni

Mister Stefano Goldoni analizza così la partita persa in casa per 2 a 0 con l’Altetico Alma: “Sabato è stata una sconfitta immeritata. Basti guardare ai loro 3 tiri fatti contro i nostri 13 ed è solo un dato della partita. Meritavamo di vincere, invece abbiamo perso. La prima mezz’ora è stata perfetta, ma il gol annultato è stato decisivo nell’economia della partita”. Questo il commento del trainer biancorossoblu nel post-gara. “Fefi” però non fa drammi: “Non sono deluso, ne rammaricato. Bisogna saper accettare la sconfitta pensando subito alla prossima partita”.

“È incredibile la nostra attuale posizione in classifica – continua Goldoni -. I playoff ormai sono andati, questo è ormai sicuro. Le assenze? Pesato a tutti, ma sono soltato giustificazioni inutili. Mi dispiace solo che a fine partita mi sono innervosito con l’arbitro. Non va bene e crea alibi all’ambiente e ai giocatori, devo migliorare da questo punto di vista. Noi dobbiamo essere più forti anche di queste ingiustizie”.

L’Fc Senigallia è già tornata al lavoro per preparare la prossima sfida in programma domenica in trasferta col Valfoglia. Fischio d’inizio ore 16.00.