Goldoni torna sulla Passatempese: “Sconfitta giusta e difficile da digerire”

stefano-goldoni-allenatore-fc-senigallia-4

Lo scorso weekend, contro un’agguerrita Passatempese, è arrivata la terza sconfitta stagionale in trasferta. Una battuta d’arresto che ha evidenziato le difficoltà dell’undici di Goldoni lontano dal Bianchelli.

“Una sconfitta meritata e durissima da digerire. Siamo mancati sotto l’aspetto agonistico, prendendo gol e subendo continuamente la loro rabbia agonistica. Quando si perde in questo modo non si devono cercare alibi”, questa l’analisi di Stefano “Fefi” Goldoni al termine della gara persa 3 a 1 sabato dall’Fc Senigallia.

Tutt’altro che entusiasta della prova dei suoi, il tecnico biancorossoblu fa autocritica: “La squadra è consapevole di non essere stata all’altezza, ma di questo mi prendo le responsabilità. Non sono stato bravo a preparare al meglio i ragazzi, purtroppo è stato così”.

Il mister dal canto suo, si sarebbe aspettato una prova migliore per dare continuità alla vittoria casalinga sul Valfoglia. La cosa non si è verificata quindi questa sconfitta dovrà servire come stimolo da tramutare in energia positiva in vista della prossima sfida. Sabato infatti arriva a Senigallia l’Audax Piobbico, formazione in cerca di punti utili per la salvezza. Gara delicata, ma da vincere ad ogni costo per rimanere nei piani alti della classifica.